Vai al contenuto

Una torta alle nocciole dalla Mitteleuropa!

29 marzo 2011

Suggeritemi voi un nome per questa torta, che sembra uscita da un caffé viennese di inizio ‘900! Immaginatevi i tavolini e le tazze decorate riempite di caffè, con gli avventori che respirano il profumo del vivace clima culturale mescolato a quello della cioccolata! Ma torniamo alla nostra torta!

Per la pasta: farina di nocciole g 150, burro g 200, cioccolato fondente g 100, zucchero a velo, uova 6, farina g 80, lievito 2 cucchiaini.

Per la crema: cioccolato fondente g 100, burro g 250, zucchero a velo g 60, latte g 50, nocciole spelate g 100.

Preparate pa pasta. Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e mescolatelo finché ha la consistenza “a pomata”. Sciogliete intanto a bagnomaria il cioccolato. Unite al burro lo zucchero a velo e il cioccolato e poi, uno alla volta tre uova e tre tuorli. I tre albumi rimasti li metterete in una ciotola e li monterete a neve ben ferma. Unite all’impasto anche la farina, il lievito e le nocciole. Per ultimi unite gli albumi montati, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per amalgamare.

Versate il composto in una teglia piuttosto larga, perché deve risultare bassa di spessore. Se scegliete una teglia tonda potrebbe andar bene un d 28 circa. Vi conviene rivestire il fondo della teglia con della carta da forno, perché vi aiuterà ad estrarla e a maneggiarla. Ungete invece i bordi. Livellate bene e ponete in forno a 270° per una mezz’ora. Quando è cotta toglietela dal forno e ponetela a raffreddare per alcune ore. L’ideale sarebbe fare la torta il giorno prima, perché così sarà ancor più facile da tagliare.

Farcitura: ponete le nocciole a tostare in forno a 120° finché sono dorate. Quando saranno fredde mettetene da parte 17 o 18 per decorare e passate le altre al mixer per ridurle in farina finissima. Lavorare il burro a pomata e unite lo zucchero. Nel frattempo tritate il cioccolato. Ponete a bollire il latte e versatevi il cioccolato; spegnete la fiamma e mescolate finché il cioccolato è perfettamente amalgamato. Lasciate quasi raffreddare e unite al burro. Mettete da parte 2/3 di questa crema e amalgamate a quella che resta le nocciole in farina.

Tagliate la torta in tre dischi (usate un coltello a seghetta e tenetevi sul bordo del tavolo, procedendo tenendo la lama parallela al tavolo stesso). Usate la crema alle nocciole per farcire internamente la torta. Con la crema al burro rimasta potrete invece decorare a vostro piacimento il dolce, con l’aiuto di una spatola e di una sacca da pasticcere. Guarnite con le nocciole rimaste.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. Zagara permalink
    29 marzo 2011 5:49 pm

    Nisetta mi spieghi come faccio a convertire FOM alle verdure se proponi torte del genere?!?

    Sappi che sei causa di profondi dissidi familiari… 😉

  2. FOM permalink
    29 marzo 2011 6:07 pm

    Ho deciso che prendo moto e sacco a pelo e mi trasferisco da Nisetta.

    • onnivora ma piddicchiusa permalink
      29 marzo 2011 6:17 pm

      vengo anche io!!!!! con potenti dosi di ventolin e antistaminico (per reggere l’urto dell’allergia ai gatti). addio banane disidratate, addio finocchi mele e carotine… a mitteleuropa mi aspetta!!! 🙂 sento che per me e FOM sarà l’apocalisse del cioccolato…

      • nisetta permalink
        29 marzo 2011 8:16 pm

        va beh, ho capito… prossimamente vi inviterò per un tè con campionatura varia di torte al cioccolato… ma solo quando zagà decide che la dieta può avere una tregua. non vorrei mai e poi mai boicottare il suo impegno verso carotine e insalatine di spinaci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: